Dragon-King Sutra Stanzas

Strofe del Sutra del Re Dragone

Yogi C. M. Chen

A Short Introduction

This Dragon-King Sutra implies profound wisdom. In it Buddha settled the struggle between the Asuras and Gods and that between the Garudas and Dragons. Anyone who repeats it may become enlightened and get protection from all the eight departments of protectors, namely, Devas, Nagas, Yaksas, Gandharvas, Asuras, Garudas, Kinnara, and Mahoraga.

I was advised by heavenly instruction that I should find this Sutra in the Chinese Tripitaka and repeat it. As this Sutra is much longer than the Diamond Sutra, it was not separately repeated by anyone except those who read the whole Tripitaka. Hence there was no such Sutra printed separately by any publisher. I therefore summarized all those essences into some stanzas and printed them for those who may wish to repeat them, especially those who work on the oceans as navigators and mariners. Now I have been trusted to translate it into English. I hope it can flourish all over the earth between the Atlantic and Pacific Oceans.

Una breve introduzione

 

Questo Sutra del Re Dragone implica una profonda saggezza. In esso il Buddha ricompose la lotta tra Asura e Dei e quella tra Garuda e Dragoni. Chiunque lo ripeta può diventare illuminato e ottenere protezione dagli otto gruppi di protettori, vale a dire Deva, Naga, Yaksa, Gandharva, Asura, Garuda, Kinnara e Mahoraga.

 

Sono stato consigliato da istruzioni celesti di dover trovare questo Sutra nel Tripitaka cinese e ripeterlo. Poiché questo Sutra è molto più lungo del Sutra del Diamante, non è mai stato ripetuto separatamente da nessuno ad eccezione di coloro che hanno letto l'intero Tripitaka. Per cui non c'è stato alcun editore che abbia mai stampato separatamente tale Sutra. Perciò ho compendiato tutti quegli elementi costitutivi in alcune strofe e le ho stampate per coloro che desiderano ripeterle, specialmente coloro che operano sugli oceani come naviganti e marinai. Ora mi sono sentito di tradurlo in inglese.Spero che possa prosperare in tutta la terra tra gli oceani Atlantico e Pacifico.

 

1

On Condor Mount, where Buddha held a meeting
A great precious canopy was in sight!
With many different jewels, pearls and brooches,
They all were so pure shining in a great light!

Sul Monte Condor, dove il Buddha teneva un'assemblea

Un grande prezioso baldacchino era in vista !

Con molti differenti gioielli, perle e spille,

Erano tutti così puri e scintillanti nella grande luce !

2

From the canopy fell flowers and incense,
A very loud thunder was heard from the sky.
Maudgalya (Buddha's disciple) was inspired by Buddha to ask,
What was this nice, auspicious symbol and why?

Dal baldacchino cadevano fiori e incenso,

Un fortissimo tuono fu udito dal cielo.

Maudgalya (il discepolo del Buddha) fu ispirato dal Buddha a chiedere

Che cosa fosse quel bel simbolo d'auspicio, e perché ?

3

Buddha replied, "The Dragon King
Will come to me soon in this place."
And so he came with family,
Worshipped, offered with best praise!

 

Il Buddha rispose, “Il Re Dragone

Verrà presso di me presto in questo luogo.”

E così egli venne con la congrega,

Adorato, oggetto della miglior lode !

 

4

He said, "Buddha can distinguish
Evil persons from the good ones.
Buddha saw all things were void,
All Mayas happened only once!

 

Egli disse, “Il Buddha può distinguere

Le male persone da quelle buone.

Il Buddha vide che tutte le cose erano vuote,

Tutti i Maya accaddero una volta soltanto !

 

5

Buddha performed Six Paramitas,
All his good wills have been carried out!
He is the great Hero in this world,
Purified all our sins in nought!"

 

Il Buddha effettuò le Sei Perfezioni,

Tutti i suoi buoni voleri sono stati esercitati!

Egli è il grande Eroe di questo mondo,

Purificò tutti i nostri peccati nel Nulla ! ”

6

After the King praised Buddha, he then asked:
"What should be the Bodhisattva's actions?
How to be rid of evil and get power,
And Buddha's wisdom and his foretelling?"

 

Dopo che il Re lodò il Buddha, egli allora chiese;

“Quali dovrebbero essere le azioni del Bodhisattva?

Come sbarazzarsi del male ed ottenere potere,

E la saggezza del Buddha e la sua preveggenza ?”

 

7

Buddha taught him with the following four things:
"To get rid of sins, one should not harm others (1),
Keep ten goodnesses (2), don't talk of other's faults (3),
Neither praise oneself highly with a false pride (4).

 

Il Buddha gli insegnò le seguenti quattro cose:

“Per sbarazzarsi dei peccati, non si dovrebbe danneggiare gli altri (1),

Aderire alle dieci azioni positive (2), non parlare delle altrui colpe (3),

Né lodarsicopiosamente con falso orgoglio (4).

8

One who's skilled in seeing Buddha may obtain
the heaven-eye power and can see all things.
One who's skilled in preaching Dharma may obtain
Ear-power and at far places hear others sing!

 

Chi è capace di vedere il Buddha può ottenere

ll potere dell'occhio divino e riesce a vedere ogni cosa,

Chi è capace di pregare il Dharma può ottenere

Il potere dell'orecchio divino e udire altri cantare in luoghi lontani !

9

One who's skilled in controlling one's mind,
May know that which another's thinking.
One practicing the Six Remembrance,
(Buddha, Dharma, Sangha, Sila, Alms, God)
May know in the past lives of all things!

 

Chi è capace di controllare la propria mente,

Può sapere ciò che un altro sta pensando,

Chi pratica le Sei Cose da Ricordare,

(Buddha, Dharma, Sangha, Moralità, Elemosine, Divinità)

Può conoscere le vite trascorse di tutte le cose !

 

10

One renouncing all the dirts of evil,
May do everything at one's Will!
One practicing all kinds of good Dharma,
May get Asrava Kasaya-Jnana!
(A supernatural consciousness of the Waning of Vicious propensities)

 

Chi rinuncia a tutte le impurità del male,

Possa fare qualunque cosa secondo la sua volontà!

Chi pratica tutti i tipi di buon Dharma,

Possa ottenere ASRAVA KASAYA-JNANA!

(La sovrannaturale consapevolezza dello Svanire delle Propensioni Negative)

11

View one's body and Dharma as natural, (1)
One's body and Dharma as purified, (2)
View one's body and Dharma as non-ego (3)
One's body and Dharma then become void! (4)
One's mind silent, Dharma too silent, (5)
Oneself and Dharma both become quiet! (6)
Non-Body sees Non-Dharma, (7)
Non-Wonder sees Non-Karma. (8)
When body seems with no ear,
There is non-Dharma one may hear! (9)
I have no feelings of Karma, (10)
These ten things are the deep Dharma.

 

Vedi il tuo proprio corpo e il Dharma come naturali, (1)

Iltuo proprio corpo e il Dharma come purificati, (2)

Vedi il tuo proprio corpo e il Dharma come non-ego, (3)

Il tuo proprio corpo e il Dharma allora diventano vuoti! (4)

La propria mente silente, anche il Dharma silente, (5)

Sé stessi e il Dharma entrambi si acquietano! (6)

Il non-Corpo vede il non-Dharma, (7)

Il non-Chiedersi vede il non-Karma. (8)

Quando il corpo sembra senza orecchio,

C'è il non-Dharma che si può udire! (9)

Non ho sensazioni di Karma, (10)

Queste dieci cose sono il profondo Dharma.

 

12

Four things may obtain Prophecy:
Meek in temper, and like Dharma (1)
Know every person's thinking, (2)
All conduct aimed at white Karma, (3)
Know the purity of all things." (4)

Quattro cose possono ottenere Profezia:

Disposizione docile e come Dharma (1)

Conoscere il pensare di ogni persona, (2)

Ogni condotta mirata albianco Karma, (3)

Conoscere la purezza di tutte le cose”. (4)

13

The Dragon King offered many jewels,
Whose value is equal to the whole world.
And wished to attain the Buddha's light.
Bless all beings to get the Buddhahood!

 

Il Re Dragone offrì molti gioielli,

Il cui valore è pari al mondo intero,

E desiderò ottenere la luce del Buddha.

Benedire tutti gli esseri per conseguire la Buddhità!

 

14

Dragon King asked the Six Paramitas again:
Buddha replied, "One must hold the Wisdom Sword.
Give alms equally of all things and one's self.
Give others equally and with all Dharma's word,
When all things have been given equally to others,
One may obtain the quality of Buddhahood!

Il Re Dragone chiese nuovamente le Sei Perfezioni:

Il Buddha rispose: “Si deve tenere la Spada della Saggezza,

Donarein ugual modo tutte le cose ed il proprio io.

Dare allo stesso modo agli altri e con tutta la parola del Dharma,

Quando tutte le cose sono state date uniformemente agli altri,

Si può ottenere la qualità della Buddità !

15

Keep the Vinaya not by body, mouth and mind,
Nor by the Three Periods nor inside nor outside,
Nor by awareness, nor by consciousness,
No things to depend upon is good guide.

 

Mantieni il Vinaya non mediante corpo, parola e mente,

Né mediante i Tre Tempi né all'interno né all'esterno,

Né mediante risveglio, né consapevolezza,

Buona guida è non dipendere da alcuna cosa.

 

16

In patience, there is neither man nor me,
Nor is there any objectivity of mine,
Man and I and View all three are pure.
All Dharma is pure, patience becomes fine.

 

Nella tolleranza, non c'è né uomo né me,

Nè c'è alcuna oggettività del mio,

L'uomo e l'io e la visione sono tutti e tre puri.

Tutto il Dharma è puro, la tolleranza diviene bella.

17

No action attached to all those Dharmas,
Who will hate the disturbance of mind?
As mind is naturally of non-thing,
This is the true patience of real kind!

 

Nessuna azione connessa a tutti quei Dharma,

Chi odierà il disturbo della mente?

Poiché la mente è in natura non-cosa,

Questa è la vera pazienza di tipo efficace !

 

18

Diligence is to view but not to follow,
Neither to renounce, nor to gather the laws,
Man and Dharma have not separated,
All are of nature in the same source!

La diligenza è osservare ma non seguire,

Nè rinunciare, né mettere insieme leggi,

L'uomo e il Dharma non siano separati,

Tutti sono naturali nella medesima sorgente.

19

Dharma and Buddha all are natural,
There is nothing that needs Diligence,
Neither is there a thing to be obtained,
This non-obtaining is the diligence!

 

Il Dharma e tutti i Buddha sono naturali,

Non c'è alcuna cosa che necessiti Diligenza,

Né c'è una cosa da ottenere,

Questo non-ottenimento è la diligenza!

 

20

The mind of Chan is not inside,
Nor outside nor any place to abide!
To all states Chan does not attach,
Really as if nothing is just right!

Chan uses wisdom to get rest,
To save beings in the way that's best!

 

La mente del Chan non è all'interno,

Nè dimora all'esterno, né in alcun luogo!

Il Chan non aderisce ad alcuno stato,

Proprio come il nulla è assolutamente perfetto !

Il Chan usa la saggezza per ottenere riposo,

Salvare gli esseri nel modo migliore !

 

21

Wisdom views all Dharma as quiet,
But nowhere they may be gathered;
One may view it but not catch it,
Not seeing things as returning to anywhere!

 

La saggezza vede tutti i Dharma come pacificati,

Ma in nessun luogo possono essere raccolti;

Li si possono vedere ma non possederli,

Non vedere le cose come distribuite in ogni luogo !

 

22

No craving, no knowledge, no insight,
To save fools is wisdom real and right.
Dharma and Dharmadhatu all are pure,
They are in nature, unspeakable and sure!
All four Dhyanas and Six Paramitas
Vulgar conditions are able to cure!

 

Nessuna brama, nessuna conoscenza, nessuna introspezione,

Per salvare gli sciocchi la saggezza è vera e giusta.

L'intero Dharma e Dharmadhatu sono puri,

In natura sono sicuri e indicibili !

Tutti i quattroStati Meditativi e le Sei Perfezioni

sono in grado di curare le condizioni grevi !

 

23

Buddha thinks not with his mind or consciousness!
Real Dharma has no speech, nor literature.
He does not hold fast any speech nor non-speech,
All words, speech may be Dharma in nature.
Forget its purity and nothing to keep.
All holy preachings are endless scripture!"

 

Il Buddha non pensa conla mente o la coscienza!

Il vero Dharma non ha linguaggio o scrittura.

Egli non è fermamente legato ad alcun linguaggio o non-linguaggio,

Ogni parola, il linguaggio, può essere Dharma in natura.

Dimentica la sua purezza e non trattenere nulla.

Tutti i sacri sermoni sono scrittura infinita ! ”

 

24

Buddha taught Dragon King with endless teachings,
Which was a doctrine named "The Entire Control",
"Endless discrimination, Endless wisdom,
Endless understanding, Endless rebuttal!

 

Il Buddha insegnò al Re Dragone con infiniti insegnamenti,

Il che fu una dottrina chiamata “Controllo Globale”,

“Distinzione infinita, Saggezza infinita,

Comprensione infinita, Confutazione infinita !”

 

25

Again, there are four endless forces:
Endless endurance to do things, (1)
Endless world wisdom to cut doubts, (2)
Endless power to see men's thinkings, (3)
Endless skill to give men teaching. (4)

 

Nuovamente, ci sono le quattro forze inesauribili;

Sforzo inesausto a fare opere (1),

Infinita saggezza della parola per tagliar via dubbi (2),

Inesauribile potere di conoscere il pensare degli uomini (3),

Abilità infinita a dare insegnamento all'uomo.(4)

26

Again there is the endlessness of non-fear,
Non-fear of evil-states and their meeting,
Non-fear of cutting all doubts whatever,
Non-fear of falling into any rebutting.

 

Ancora c'è l'infinità della non-paura,

Non-paura di stati negativi e il loro incontro,

Non-paura di tagliar via ogni qualsivoglia dubbio,

Non-paura di perdere in qualsiasi confutazione.

 

27

Again there's no end of literal meeting,
They all appear only in illusion.
When one is free from all five illusions,
Then Sunyata of all things can be seen.

 

Nuovamente non c'è fine nell'incontro concreto,

Tutti appaiono solo come illusione.

Quando uno è libero da tutte le cinque illusioni,

Allora si può vedere la Vacuità (Sunyata) di tutte le cose.

 

28

The vast Dharma surely has no end,
The literature is like this too.
Who knows where does the speech arrive?
Nor knows anywhere it gathers into?

 

Il vasto Dharma sicuramente non ha fine,

Anche le scritture sono così.

Chi sa dove arriva l'orazione?

Né si conosce il luogo in cui essa si raccoglie?

 

29

Conditionally we say 'realization,'
Actually there is not any real assurance!
Just like all Dharmas have their name in words,
All our conducts follow the Doctrine influence!"

 

In modo condizionato noi diciamo 'realizzazione'

In verità non esiste alcuna reale assicurazione !

Proprio come tutti i Dharma vengono nominati in parole,

Tutti i nostri comportamenti seguono l'influenza della Dottrina !”

 

30

Again Buddha taught the whole control of body,
"Keep the truth as your head, keep the mind as your face.
Keep law as throat, keep sunyata as the ribs.
Keep steps as spine, deep doctrine as umbilicus.

 

Nuovamente il Buddha insegnò il controllo completo del corpo.

“Tieni la verità come tuo capo, tieni la mente come tuo volto.

Tieni la legge come gola, tieni la vacuità come costole.

Tieni le fasi come colonna vertebrale, la profonda dottrina come ombelico.

 

31

Pure mind is mother, keen skill is father.
Law is family, Bodhi-branches are party.
Work hard is perfection, Dhyana well fed,
Almsgiving is food, endurance beauty.
Best agreement is Prajna Paramita,
Keeping all the above teachings is important."

 

La mente pura è madre, la diligente abilità è padre.

La legge è la famiglia; i rami dell'illuminazione sono un gruppo.

Il lavoro duro è perfezione, ben alimentata la meditazione,

La carità è cibo, lo sforzo bellezza.

Il miglior accordo è la Perfezione della Saggezza (Prajna Paramita),

Mantenere tutti questi citati insegnamenti è importante.”

 

32

Buddha again told the past conditions,
Dragon King was named Endless Welfare King.
He himself had been the Head Tathagata.
At that time he gave the same teaching.

 

Il Buddha nuovamente raccontò le passate condizioni,

Il Re Dragone era nominato Re del Benessere Infinito.

Egli stesso è stato il Tathagata Principale.

A quel tempo egli impartì il medesimo insegnamento.

 

33

A total maxim with many essences:
"Don't quench all the forms but act as conduct,
Don't give rise or produce any kind of form,
Don’t act as if there is no form but act truthfully.

 

Una massima completa con molte essenze:

“Non estinguere tutte le forme maagisci secondo condotta,

Non dare inizio o produzione ad alcun tipo di forma,

Non agire come non esistesse forma ma agisci in modo verace.

 

34

When all forms have been contacted in Truth,
All your conducts will be also perfect.
But you should not hold it as a success.
This is my profound teaching to affect."

 

Quando tutte le forme sono entrate in contatto nella Verità,

Anche tutti i tuoi comportamenti saranno perfetti.

Ma non dovresti ritenerlo un successo,

Questo è il mio profondo insegnamento da imitare.”

 

35

Sariputra (disciple) heard it and asked Buddha:
"I never heard such a profound teaching.
Why have you not preached it to all mankind,
But you only taught to the Dragon King?"

 

Sariputra (il discepolo) lo udì e chiese al Buddha:

“Non ho mai udito un tale profondo insegnamento,

Perché non lo hai trasmesso a tutta l'umanità,

Ma lo hai insegnato soltanto al Re Dragone ?”

 

36

Buddha replied, "Don't disregard Dragons.
They all were Bhiksus in past lives.
They all fell here through their lustful Karmas,
And will be Buddhas in their future lives.
Their Pure Land will be named 'No-Defilement'."

 

Il Buddha rispose: “Non disdegnare i Dragoni,

Erano tutti monaci nella vite passate.

Caddero qui per i loro karma lascivi,

Saranno Buddha nelle loro vite future.

La loro Terra Pura sarà chiamata 'Nessuna Contaminazione'”.

 

37

Dragon King asked why many families are here?
Buddha replied, "Because they were Bhiksus who fell.
And many bad lazy Buddhists were reborn,
Otherwise they would fall in different hells.
As they broke the silas but kept Right View,
So they're reborn here, may still hear my call!"

 

Il Re Dragone chiese perché ci sonoqui molte famiglie ?.

Il Buddha rispose: “Perché erano monaci che caddero.

E rinacquero molti pigri e negativi buddisti,

Altrimenti sarebbero caduti in differenti inferni.

Poiché ruppero i voti ma mantennero la Retta Visione,

Così rinascono qui, e possono ancora ascoltare la mia chiamata !”

 

38

The Prince of Dragons heard about this,
Then vowed before Buddha and said,
"I must Keep my good conduct and don't forget."
He was told will be Buddha in life next!

 

Il Principe dei Dragoni udì questo,

Quindi fece voto davanti al Buddha e disse,

“Devo mantenere la mia buona condotta e non dimenticare.”

Gli fu detto che sarebbe stato Buddha nella prossima vita !

 

39

Dragon King then invited the Buddha
To go to his ocean palace,
Buddha accepted his invitation,
King went back for preparation!

 

Il Re Dragone quindi invitò il Buddha

Ad andare al suo palazzo oceanico,

Il Buddha accettò il suo invito,

Il Re ritornò per la preparazione !

 

40

Dragon King called all those Dragons,
And invited all Gods of all heavens,
Made a non-edge highest palace,
As Buddha descended from sky it happened!

 

Il Re Dragone chiamò tutti quei Dragoni,

E invitò tutti gli Dei di tutti i cieli,

Fece il più alto palazzo senza limiti,

Come il Buddha discese dal cielo ciò accadde !

 

41

Transformed many precious grades to descend,
Guide six myriads Dragons to welcome.
Many Pure Land Buddhas appeared, too.
Many Deities praised Buddha with songs.

 

Trasformati i molti preziosi livelli da discendere,

Guida sei miriadi di Dragoni come benvenuto.

Apparvero anche molti Buddha delle Terre Pure,

Molte divinità lodarono Buddha con canti.

 

42

Buddha preached in Dragon palace the Ten Goodness.
Which was the man-heaven-yana and Hinayana base.
Besides, it can benefit the whole vulgar world,
With wisdom one may become Buddha in good case!

 

Il Buddha predicò nel palazzo del Dragone le Dieci Virtù.

Il che era la base del sentiero della divinità celeste e dell'Hinayana.

Inoltre può beneficiare l'intero mondo grossolano,

Tramite saggezza si può diventare Buddha in buona condizione !

 

43

No-murder may get long-life Buddha,
No-robbing may get Buddha's great power,
No-desire gets Buddha's horse-hide-organ.
No-lie gets Buddha's faithful follower.
No-two-tongue gets Buddha's good family,
No-bad-speech may get the best Brahman sound.
No-improper-word gets Buddha's prophecy,
No-lust all three-realm offerings may be found!

 

Il non-assassinio può portare al Buddha dalla lunga vita,

Il non-furto può dare la grande potenza del Buddha,

Il non-desiderio produce l'organo nascosto del Buddha come nel cavallo,

Il non-mentire genera il fedele seguace del Buddha,

Nessun discorso divisivo produce la sana comunità del Buddha,

Nessun discorso volgare può generare il miglior suono di Brahma,

Nessuna parola scorretta produce la profezia del Buddha,

La non-concupiscenza può essere trovata nelle offerte ai tre regni !

 

44

No-anger one may get Buddha's full awakening,
No-ignorance one gets Buddhahood perfect.
Practice these ten goodness and six perfections,
One may accomplish Bodhisattva conducts!

 

La non-rabbia può portare al risveglio del Buddha,

La non-ignoranza rende perfetta la Buddhità,

Praticando queste Dieci Virtù e Sei Perfezioni,

Si possono realizzare i comportamenti del Bodhisattva !

 

45

Buddha said again, "With three things
One may get rid of all one's sin:
Condition wisdom (1) and clear mind(2),
Pure Sunyata (3), no fault to find."

 

Il Buddha nuovamente disse, “Con tre cose

Ci si può sbarazzare di tutti i propri peccati:

Saggezza originaria (1) e mente lucida (2),

Pura Vacuità (3), non si trova pecca.”

 

46

Dragon King asked how to be transcendent.
Buddha replied, "Ten things are important:
Keep constant gladness (1) and pure nature (2)
Use skillful means (3) and practice diligently (4),
Treat all sentient beings with great compassion (5)
Accumulate merits tirelessly to influence (6).
Like study (7) and live in the Mandala (8).
Get best wisdom (9), never forget Dharma (10)."

 

Il Re Dragone chiese come essere trascendenti,

Il Buddha rispose, “Dieci cose sono importanti:

Mantieni costante gaiezza (1) e natura pura (2)

Usa abili mezzi (3) e pratica con diligenza (4),

Tratta tutti gli esseri senzienti con grande compassione (5)

Accumula meriti instancabilmenteper ottenere influenza (6).

Ama lo studio (7) e vivi nel Mandala (8).

Ottieni la miglior saggezza (9), non dimenticare mai il Dharma (10). ”

 

47

 

The Deity named “Quiet-Abiding Asura2 asked,
How a Bodhisattva gets a non-extreme mind?
Buddha replied, "His mind is always pure and open (1),
He keeps the deepest wisdom (2) and knows sunyata (3),
He abides in Sunyata without ever feeling tired (4).
By these four conditions he becomes such a kind!"

 

La Divinità chiamata “Asura Quieto-Dimorare” chiese

Come il Bodhisattva ottiene una mente priva di estremi,

Il Buddha rispose, “La sua mente è sempre pura e brillante (1),

Egli mantiene la più profonda saggezza (2) e conosce la vacuità (3),

Egli dimora nella Vacuità senza mai provare stanchezza (4).

Mediante queste quattro condizioni egli diventa tale !”.

 

48

Quiet-Abiding Asura vowed before Buddha,
He wanted himself to be such a Bodhisattva.
Buddha prophesied that he will be a Buddha,
And he will be named the God's Pennant of Dharma!

 

Asura Quieto-Dimorare fece voto davanti al Buddha,

Egli voleva essere un simile Bodhisattva,

Il Buddha profetizzò che egli sarebbe diventato un Buddha,

E sarà nominato Bandiera del Dio del Dharma !

 

49

Then another Dragon King named No-Consumed asked,
If there are no men, who will give prophecy?
Buddha replied, "It is just like such a Sunyata,
One knows non-egoism is worthy to prophesy!

 

Allora un altro Re Dragone chiamato Non Consumato chiese

Se non esistessero uomini, chi farà profezie ?

Il Buddha rispose, “E' proprio come per la Vacuità,

Si sa che il non-egoismo è valevole da profetizzare !

 

50

Tathagata knows the sunyata,
He abides in it without moving.
All Dharmas are void in nature.
Such a place is Buddha's dwelling."

 

Il Tathagata conosce la vacuità,

Egli in essa dimora senza movimento.

Tutti i Dharma sono vuoti in natura.

Tale luogo è la dimora del Buddha. ”

 

51

A Princess of Dragon King named Precious Silk
Offered Buddha some jewels and then vowed:
"I would like to be the same Buddha, too."
Kasyapa refuted, "How can a girl hold?"

 

Una Principessa del Re Dragone chiamata Seta Preziosa

Offrì al Buddha alcuni gioielli e quindi fece voto :

“Anche a me piacerebbe essere il Buddha stesso”.

Kasyapa obiettò, “Come può una ragazza sostenerlo ?”

 

52

Precious Silk said, "It's easy as turning the palm.
Egoism of either gender is not attainable.
Body and mind may be Buddha naturally.
I am the path, but not by the path it is able."

 

Seta Preziosa disse, “E'facile come ruotare il palmo della mano,

L'egoismo di entrambi i sessi non è conseguibile.

Corpo e mente possono essere Buddha in modo naturale.

Io sono il sentiero, ma ciò non si può mediante il sentiero.”

 

53

Kasyapa said, "Why, you can't turn the Dharma Wheel."
Precious Silk said, "This is the Dharma Wheel you see!
I turn it with non-volition and with sunyata,
With no-dualism which in nature as pure as sea,
Such as wheel how do you turn it?"
Buddha agreed and then said "Good,
You will be the 'Pervade Buddha'."
Thus Buddha proved her Buddhahood!

 

Kasyapa disse, “Perché non puoi girare la Ruota del Dharma.”

Seta Preziosa disse, “Questa è la Ruota del Dharma che vedi !

Io la ruoto con la non-volontà e con la vacuità,

Con il non-dualismo che in natura è puro come il mare,

Tale ruota come la metti in moto ?”

Il Buddha concordò e quindi disse, “Bene,

Tu sarai il 'Buddha Pervasivo'.”

Così il Buddha dimostrò la di Lei Buddhità !

54

Indra asked Buddha to advise Asuras
Who have disturbed the Trayastrinsa heaven.
Buddha advised all those Asuras and said:
"Beneficence is worthy to be praised often.
Welfare of this life time will not last so long.
Try to see next life in which what will happen!"

 

Indra chiese al Buddha di fornire consigli agli Asura

Che hanno disturbato il cielo Trayastrinsa.

Il Buddha consigliò tutti quegli Asura e disse :

“E' di valore lodare spesso la beneficienza.

Il benessere di questa vita non durerà così a lungo,

Cerca di vedere la prossima vita in cui ciò accadrà !”

 

55

All Asuras heard this, vowed before Buddha,
They will make friends with Devas, not war again!
Buddha praised them three times, "You are good, good, good!
This is the best thing to offer and to gain."

 

Tutti gli Asura udirono ciò, fecero voti davanti al Buddha,

Essi faranno amicizia con i Deva, non guerra nuovamente !

Il Buddha li lodò tre volte, “Voi siete buoni, buoni, buoni !

Questa è la cosa migliore da offrire e da ottenere.”

 

56

Dragon King welcomed Buddha and gave thanks
Offered him many gems worth the whole world.
Our Buddha never praised them so highly
As to those Asuras who vowed to be good.

 

Il Re Dragone salutò il Buddha e rese grazie

Gli offrì molte gemme che valevano l'intero mondo.

Il nostro Buddha mai li aveva lodati così sommamente

Come quegli Asura che fecero voto di essere buoni.

 

57

At that meeting there were four Dragon Kings,
Named Breath, Great Breath, Bear, and Endless Color!
They all asked Buddha to stop Garuda (Bird who eats Dragons)
Buddha gave them some Holy Kasaya (Robe).

 

A quell'incontro c'erano quattro Re Dragoni,

Chiamati Respiro, Grande Respiro, Orso e Colore Infinito !

Tutti loro chiesero al Buddha di fermare il Garuda (l'Uccello che si ciba di Dragoni)

Il Buddha diede loro del Sacro Kasaya(Abito).

 

58

He told them to cut into pieces and divide,
Those kings at first feared of there being not enough.
But at last each Dragon had just one piece!
But advised to keep it as well as one's love!
Buddha again made a general prophecy:
Each Dragon will be a Buddha and all have mercy!

 

Egli disse loro di tagliarlo in pezzi e dividerselo,

Quei Re dapprima temettero che non ce ne fosse abbastanza.

Ma alla fine ogni Dragone ne ebbe giusto un pezzo !

Ma avvertiti di tenerlo con la massima cura !

Nuovamente il Buddha fece una profezia generale :

Ogni Dragone sarà un Buddha e tutti avranno misericordia !

 

 

59

Four Garudas asked, "what things they should take?"
Buddha said, "Things by killing and robbing,
Cheating and pretending should not be eaten.
Because it will cause you to end up falling."

 

Quattro Garuda chiesero “quali cose avrebbero dovuto utilizzare ?”

Il Buddha disse “Non dovrebbero essere mangiate cose

Mediante uccisione e rapina, litigio e pretesa.

Poichè questo (comportamento)vi farà smettere di sbagliare”.

60

Four Garudas then vowed before Buddha: 
"We will give alms of non-fear to Dragons."
Buddha told them about their past lives,
They were Bhiksus who did something wrong.

 

Quattro Garuda allora fecero voto al Buddha

“Faremo offerte di non-paura ai Dragoni”.

Il Buddha raccontò loro delle loro vite trascorse.

Erano monaci che fecero qualcosa di sbagliato.

61

Their names: Pleasure, Great Joy, Winner, and Tutor.
They were so lustful but offered to Buddhas!
Because of offering they did not fall in hell.
This hearing, there appeared their past lives' Karmas.

 

I loro nomi: Piacere, Grande Gioia, Vincitore e  Precettore.

Erano stati così lascivi,  ma avevano fatto offerte ai Buddha !

A causa dell'offrire non caddero nell'inferno,

Udendo ciò, apparvero loro i karma delle loro vite passate.

62

What they had done all re-appeared,
They repented before the Buddha.
Buddha then made a prophecy:
They will be freed by Maitreya (Next Buddha).

 

Tutto ciò che avevano fatto riapparve,

Essi si pentirono davanti al Buddha.

Il Buddha allora fece una profezia :

Essi saranno liberati da Maitreya (il Prossimo Buddha).

63

After Dragons have been blessed by Lord,
Asked Buddha Parinirvana there!
Hence they will have relics to worship.
Subhuti (disciple) refused to rest elsewhere!

 

Dopo che I Dragoni furono benedetti dal Signore,

Chiesero al Buddha il Parinirvana !

Da cui avrebbero ottenuto reliquie da venerare.

Subhuti (il discepolo)  si rifiutò di riposare in altro luogo !

64

Dragons said, "Lord's body is not limited.
His Holy Body has no end at all!"
Subhuti kept silence, Buddha said "Yes!
Buddha's body is neither short nor tall!"

 

I Dragoni dissero, “Il corpo del Signore è illimitato,

Il Suo Santo Corpo non ha affatto fine !”

Subhuti  rimase in silenzio, il Buddha disse: “Sì !

Il corpo del Buddha non è né alto né basso !”

 

65

After preaching Buddha said Goodbye.
Goddess of Ocean asked for blessing.
Lord said "The Ten Goodness is blessing,"
And told her she will become a heavenly-man,
Be reborn in non-anger Pure Land!

 

Dopo aver pregato, il Buddha salutò.

La Divinità dell'Oceano chiese la benedizione.

Il Signore disse: “Le Dieci Virtù sono la benedizione”,

E le disse che sarebbe diventata un uomo divino

Rinascendo nella Terra Pura priva di ira.

66

The Prince of Dragon King named "Get Appearance"
Transformed the palace as a heavenly one,
And sent Buddha back to the Condor Mountain.
All said farewell and asked Lord to re-come!

 

Il Principe del Re Dragone chiamato “Ottieni Sembianza”

Trasformò il palazzo in dimora celeste

E indirizzò il Buddha verso il Monte Condor

E salutò chiedendo al Signore di ritornare.

67

Dragon King and his young Prince asked again:
What things may be counted as great offering?
Buddha replied, "There are four great offerings,
If you like to do, you may really gain!
Forget not Bodhicitta and do good, (1)
Have great pleasure and keep deep talent, (2)
With diligence to establish an Altar, (3)
Learn wonderful Dharma and be patient (4)."

 

Il re Dragone e ilsuo giovane Principe chiesero nuovamente:

Quali cose si possono ritenere come offerta suprema ?

Il Buddha rispose, “Ci sono quattro offerte supreme,

Se desideri eseguirle, puoi veramente acquisire !

Non dimenticare Bodhicitta e opera il bene, (1)

Acquisisci grande beatitudine e mantieni questa profonda capacità, (2)

Con diligenza apparecchia un Altare, (3)

Impara il magnifico Dharma e sii paziente (4). ”

 

68

At that time the Indian King and officials
All came to the Mount and did welcome Buddha,
And asked "Why the water has been dried up?
On earth we only saw the pagoda?"

 

A quel tempo Re e funzionari indiani

Tutti vennero al Monte e salutarono il Buddha,

E chiesero “Perché l'acqua è stata prosciugata ?

Sul terreno abbiamo visto soltanto la pagoda ?”

69

Buddha said, "It was my special power,
Let men see altar, Dragon see water."
King asked "What was the cause of Dragon King?"
Lord said, "He had been Dharma Wheel Master!"

 

Il Buddha disse, “E' stato il mio speciale potere.

Far vedere l'altare agli uomini.Il Dragone vede acqua.”

Il Re chiese “Quale è stata la causa (di divenire) Re Dragone ?”

Il Signore disse, “Egli è stato il Maestro della Ruota del Dharma !”

70

When he served Buddha named Pure-Light,
He heard heavenly voice which advised him:
Save all beings and have Bodhicitta,
It's the best offering to holy beings.
You will be successful in Buddhahood,
Named "Stainless Superior to all Kings".

 

Quando egli servì il Buddha chiamato Pura Luce,

Udì una voce celeste che lo consigliò :

Salva tutti gli esseri e mantieni la mente di illuminazione,

E' la migliore offerta agli esseri santi.

Avrai successo nella Buddhità,

Sarà chiamato “Immacolato Superiore a tutti i Re”.

 

71

Indian King lauded the Dragon King,
But Dragon King said, "It was nothing.
It was the great compassion of Buddha,
Followed the custom and had the saying."

 

Il Re indiano lodò ilRe Dragone,

Ma il re Dragone disse, “Non fu nulla.

E' stata la grande compassione del Buddha,

Seguii la tradizione ed ottenni le scritture. ”

72

After Dragon King uttered these words,
Many Bodhisattvas came awake.
Dragon King flew up to the sky,
A best praise he was to make!

 

Dopo che il Re Dragone pronunciò queste parole,

Molti bodhisattva si risvegliarono.

Il Re Dragone volò fino al cielo,

Stava per fare la miglior lode !

73

"Every Dharma has no mind,
Neither is there one to make.
Evil appears but no receiver,
Buddha's preaching was like a great quake!"

 

“Ogni Dharma non ha mente,

Né ce n'è uno da conseguire,

Il male appare ma non ha alcun esecutore.

La predicazione del Buddhaè stata come un grande terremoto !”

 

74

Buddha then trusted all Bodhisattvas,
And many Gods, Dragons and Deities,
To spread this Sutra everywhere,
Let all Buddhists obtain their Bodhis!

 

Il Buddha quindi confidò a tutti i Bodhisattva,

E a molti Dei, Dragoni e Divinità,

Di diffondere questo Sutra in ogni dove,

Consenti a tutti i buddisti di ottenere il loro risveglio !

75

Bodhisattva "Wisdom Hero" said,
"I do know there is not any holder,
Could I hold this Sutra? My Lord !"
"Yes, no holder is the real holder!"
No-Defilement Goddess said to Buddha:
"I do not think of man and Buddha,
Could I hold this great sutra and spread?"
"Yes, to think of no Buddha is a Buddha."

 

Il Bodhisattva “Eroe di Saggezza” disse,

“So bene che non c'è alcun detentore,

Potrei io detenere questo Sutra?  Mio Signore !”

“Sì, nessun detentore è il vero detentore !”

La Divinità Nessuna-Contaminazione disse al Buddha :

“Io non penso ad uomo o Buddha,

Potrei io detenere e diffondere questo grande sutra ?”

“Si, giusto pensare che nessun Buddha è un Buddha.”

76

Buddha again blessed them to be without obstacles.
The God named Pervade-Head vowed to protect.
Buddha said, "To subdue the outsiders,
Drive away demons, this Sutra is superior."

 

Il Buddha nuovamente li benedì per privarli di ostacoli,

La Divinità chiamata Testa-Pervasiva fece voto di proteggere.

Il Buddha disse, “Questo Sutra è superiore

Per convincere gli sfavoriti e allontanare i demoni.”

77

Buddha also commanded Ananda,
"In Kali Age this is most important,
Repeating it may rid one of hindrance,
May free from demons and difficulty,
May get many Gods, Dragons to protect!
May quickly obtain Full Enlightenment,
And help all beings to get accomplishment!!"

 

Il Buddha inoltre ordinò ad Amanda,

“Nel KaliYuga questo è massimamente importante,

Ripeterlo può sbarazzare dai propri impedimenti,

Può liberare da demoni e difficoltà,

Può farti proteggere da Dei e Dragoni !

Può far ottenere rapidamente la Piena Illuminazione !

Ed aiutare tutti gli esseri ad ottenere realizzazioni !”

 

 

 

Colophon

The inspiration of my repetition of these stanzas was unexpected. The Dragon King personally came to me in Kalimpong. He humbly bowed down before me and welcomed me to go to America's West Coast where the whole range of mountains, with the head in Seattle, navel in Sonoma County, California, and tail in Mexico, formed a symbol of a Dragon. The next day I received a letter along with a building photo sent from Seattle by a Chinese sponsor asking me to go and teach Buddhist meditation there. As the time and the place of the building were not fixed with my conditions, I did not go. In 1970 Charles and Varya favored me a visit. After they had enjoyed the geomancy of my hermitage, I trusted them to find the same auspicious geomancy on the West Coast of America for my hermitage to fix the invitation of the Dragon King. Charles was inspired to find out the navel wheel of the Dragon mountain when he went back a short while later. He immediately purchased this land and wrote and invited me. Varya was so kind as to personally come to India again and to help bring me out from my Kalimpong hermitage where I had lived as a hermit for 25 years. I arrived in America in December 1972 and got my permanent resident visa in only a few months. Things difficult for others are made very easy for me. In 1973 on the 3000th birthday of Lord Buddha, I performed a fire sacrifice on the mountain place we call the Adi Buddha Mandala and the Dragon King sent a most beautiful Dragon with a five colored body to lay under my Dharma seat which proved exactly the situation of the centre of the Adi Buddha Mandala.

This small booklet cannot mention all His endless favours. I have to end it here in hopes that every reader would like to repeat this Sutra and get more inspirations than what I have been blessed with.

 

Colophon

L'ispirazione per la mia ripetizione di queste stanze fu inaspettata.Il re Dragone in persona venne da me a Kalimpong. Egli umilmente si inchinò davanti a me e mi indicò di andare sulla costa occidentale dell'America dove una intera catena di montagne, con la testa a  Seattle, l'ombelico nella Contea di Sonoma, California, e la coda in Messico, formando il simbolo di un Dragone. Il giorno successivo ricevetti una lettera, unitamente alla foto di un edificio, inviata da Seattle da uno sponsor cinese che mi chiedeva di andare ad insegnare colà meditazione buddista. Poichè tempo e luogo non erano compatibili con le mie condizioni, non andai. Nel 1970 Charles e Varya mi onorarono di una visita. Dopo aver apprezzato la geomanzia del mio eremitaggio, affidai loro di individuare la stessa favorevole geomanzia sulla costa occidentale americana per il mio eremitaggio onde preparare l'invito del Re Dragone. Charles fu ispirato a trovare il cerchio dell'ombelico della montagna del Dragone quando ritornò poco tempo dopo. Immediatamente acquistò questo terreno e mi scrisse ed invitò. Varya fu così gentile da venire di nuovo  in India personalmente ad aiutarmi ad uscire dal mio eremitaggio a Kalimpong dove avevo vissuto come eremita per 25 anni. Arrivai in America nel Dicembre 1972 ed ottenni il visto di residenza permanente soltanto in pochi mesi. Le cose difficili per altri erano rese molto facili per me. Nel 1973, nel 3.000simo giorno di compleanno del Signore Buddha, effettuai un sacrificio bruciante nel luogo montano che chiamiamo Mandala dell'Adi Buddha e il Re Dragone mandò un magnifico Dragone con un corpo dai cinque colori a porsi sotto il mio seggio di Dharma che si dimostrò essere la situazione di centro del Mandala Adi Buddha,

Questo piccolo libriccino non può riportare tutti I Suoi infiniti favori. Devo fermarmi qui con la speranza che ogni lettore vorrebbe ripetere questo Sutra ed ottenere ispirazioni maggiori di quelli con cui sono stato benedetto.

 

 


My BodhicittaVows
(Used for Dedication of Merits)

Dr. Yutang Lin

1. May virtuous gurus remain with us and those departed return soon!
2. May perverse views and violence soon become extinct and Dharma spread without hindrance!
3. May all beings proceed diligently on the path and achieve Buddhahood before death!
4. May all beings develop Great Compassion and never regress until they reach perfect Buddhahood!
5. May all beings develop Great Wisdom and never regress until they reach perfect Buddhahood!

I miei voti di Bodhicitta

(usati come dedica dei meriti)

Dr. Yutang Lin

 

1. Possano i guru virtuosi restare con noi e quelli andati ritornare presto !

2. Possano le concezioni perverse e la violenza estinguersi presto e il Dharma diffondersi senza ostacoli !

3. Possano tutti gli esseri procedere con diligenza sul sentiero ed ottenere la Buddità prima della morte !

4. Possano tutti gli esseri sviluppare la Suprema Compassione e mai regredire finché raggiungono la perfetta Buddità !

5. Possano tutti glie esseri sviluppare la Suprema Saggezza e mai regredire finché raggiungono la perfetta Buddità !

 

 


Acknowledgement

Thanks to Upasaka Kwok Sing Hung for formatting this booklet
and preparing the camera-ready copy for printing.
Thanks to all Buddhists who helped the publication of this booklet..

 

Riconoscimento

 

Grazie all'Upasaka Kwok Sing Hung per aver formattato questo libriccino

e preparato la copia fotolito per la stampa.

Grazie a tutti i Buddisti che contribuirono alla pubblicazione di questo libriccino.

 

 

Addendum sulla traduzione in lingua italiana

 

Grazie a mie ricerche sul Web, anni fa incontrai il sito di Yogi Chen e Yogi Lin. Rimasi colpito dal fatto che contenesse una massa imponente e profonda di saggi, scritti, preghiere, sadhane disponibili allo scaricamento e alla lettura gratuita.

Accadde allora che sognai Yogi Chen nel cielo che parlava rivolto a me. Ma non udivo le sue parole, così capii che dovevo approfondire. Tra le diverse preghiere e invocazioni individuai le “Strofe del Sutra del Re Dragone”che decisi, con un voto personale, di tradurre in italiano per un pubblico più ampio.

 

Durante la traduzione della strofa n. 65, il verso, riferito alla Divinità dell'Oceano, diceva :"And told her she will become a man". Io tradussi :“E le disse che sarebbe diventata uomo. Immediatamente sullo schermo, senza che io toccassi la tastiera comparve in fondo alla frase l'aggiunta '-cielo'. Quindi il termine doveva divenire 'uomo-cielo'.

Informai Yogi Lin dell'intervento superiore, che mi rispose via email: “Per ciò che concerne il cambiamento soprannaturale da 'uomo' a 'uomo-celeste', si è trattato di un tipo di 'guida divina' poiché la risposta era ad una dea, e la sua trasformazione del genere avrebbe comportato certamente non un uomo ma una divinità maschile. Così ho anche modificato in questo senso la versione inglese.”

 

Nella speranza di aver contribuito alla conoscenza di questo importante Sutra, saluto e ringrazio chi mi ha consentito la pubblicazione di questa traduzione, I cui errori sono soltanto miei.

 

SARVA MANGALAM

Jampa Namgyal, Milano, Italia, Novembre 2015

 

Addendum on the Translation into Italian Language

Thanks to my researches on the Web, years ago I met the site of Yogi Chen and Yogi Lin. I was struck by the fact that it contained a deep and huge mass of essays, writings, prayers, sadhanas, all available for free download or reading. It happened at that time that I dreamed Yogi Chen in the sky talking in my direction. But I couldn't hear His words, so I understood I had to examine in depth. Among the various prayers and invocations I found the "Dragon-King Sutra Stanzas" that I decided, under a personal vow, to translate into Italian to be useful to a wider audience.

 

During the translation of the stanza no. 65 the line, referred to the Goddess of the Ocean, wrote: "And told her she will become a man." I translated accordingly. Immediately on the screen, without my touching the keyboard appeared at the end of the sentence the additional "-cielo"(sky, heaven). So the meaning had to become "uomo-cielo" (man-heaven).

I informed Yogi Lin of this superior participation and he replied:"As to the supernatural change of 'man' to 'heavenly-man,' it was obviously a kind of 'divine guidance' because the reply was to a goddess, and her transformation in gender will result certainly not in a man but a male deity. So I have also amended the English version accordingly."

In the hope to have given a contribution to the distribution of this important Sutra, I say goodbye and thank who allowed me to disseminate this translation, errors of which are but mine.

 

SARVA MANGALAM

Jampa Namgyal, Milan, Italy, November 2015

 

 

Dragon-King Sutra Stanzas

NOT FOR SALE
Donation toward printing and free distribution is welcome.

 

Written by The Buddhist Yogi C. M. Chen
Published by Dr. Yutang Lin

Reprinted, November 1999 
3,000 copies
Printed in Taiwan

Strofe del Sutra del Re Dragone

DA NON VENDERSI

Benvenuta la donazione per la stampa e la libera distribuzione.

 

Scritto dal buddista Yogi C.M. Chen

Pubblicato dal Dr. Yutang Lin

 

Ristampato Novembre 1999

3.000 copie

Stampato a Taiwan

 

All rights reserved by Dr. Yutang Lin.
Reprint or redistribute only with permission from Dr. Yutang Lin

Buddhist Yogi C. M. Chen's Homepage:


www.yogichen.org

www.originalpurity.org

Buddhist Yogi Dr. Yutang Lin's Homepage:

www.yogilin.org

www.yogilin.net

 

Ogni diritto riservato al Dr. Yutang Lin.

Ristampa o redistribuzione soltanto mediante permesso dal Dr. Yutang Lin.

Pagina web del buddista Yogi C.M. Chen :

www.yogichen.org

www.originalpurity.org

Pagina web del buddista Dr. Yutang Lin :

www.yogilin.org

www.yogilin.net

 

 

 


[Home][Related works:Addendum sulla traduzione in lingua italiana / Addendum on the Translation into Italian LanguageDragon-King Sutra Stanzas][Back to list]